Asunder, un cd ripper per Linux

Posted on Jun 11, 2021

Qualche volta mi capita di dover estrarre le tracce da qualche cd audio in per salvarle sul pc: ad esempio per digitalizzare i miei cd musicali e ascoltarli in streaming dal mio server dlna casalingo mentre lavoro.

Per fare questo utilizzo asunder. Si tratta di un’applilicazione scritta in C con interfaccia GTK. Mi piace perché è minimale sia come presentazione sia per le funzionalità che offre. Permette di:

  • fare encoding delle tracce estratte in vari formati tra cui Mp3, Flac, AAC e Ogg Vorbis,
  • collegarsi ad un server CDDB per recuperare le informazioni e popolare i tag ID3 delle tracce.

Chi utilizza Ubuntu lo trova disponibile nei repository ufficiali (nella versione 2.9.5, la penultima disponibile)

Sul sito ufficiale è possibile scaricare i sorgenti dell’ultima versione 2.9.6 e compilarlo da sè.

Ecco uno screen della finestra principale dell’applicazione.

Schermata principale

Consigliato per chi cerca qualcosa di semplice che faccia il suo lavoro.